_DSC5614.jpg_DSC5628.jpg_DSC5629.jpg_DSC5624.jpg_DSC5621.jpg_DSC5620.jpg_DSC5617.jpg_DSC5615.jpg

Home

213° anniversario dalla fondazione

foto_ricordo_1-650x434

La festa del 213esimo compleanno della Filarmonica


Numerosa partecipazione alla tradizionale festa di compleanno e di Natale della società Filarmonico-Drammatica, che si è tenuta sabato scorso.

ruffini_sorichettiIl presidente Enrico Ruffini ha salutato gli ospiti indirizzando la serata verso le tematiche sociali, alla presenza di Francesca D’Alessandro (vicesindaco di Macerata e socia della Filarmonica), Rosaria Del Balzo Ruiti (presidente del comitato maceratese della Croce Rossa Italiana), Monica Francalancia(presidente Inner Wheel), Fabio Pistarelli (capo gabinetto del presidente della regione Marche), Riccardo Sacchi (assessore comunale di Macerata), Mauro Giustozzi (direttore generale dell’Università di Macerata) e Alfredo Sorichetti(direttore d’orchestra).

ruffini_giustozziRuffini ha voluto ricordare che la Filarmonica, «nonostante l’emergenza Covid, a scanso di ulteriori misure restrittive, vuol continuare nel programma nel segno della ripresa, con un calendario che prevede sedici eventi fino ad aprile prossimo – si legge nella nota -. Da sottolineare anche l’impegno profuso negli ultimi quattro mesi per il restauro conservativo della facciata del palazzo in centro storico che ospita la sede della Filarmonica, grazie alla fattiva collaborazione dell’architetto Giuseppe Rinaldesi per i rapporti istituzionali e operativi. I lavori hanno riconsegnato alla città l’aspetto storico originale, a 213 anni dalla fondazione avvenuta nel dicembre 1808».

IMG_9828-267x400Durante la serata sono stati anche presentati i nuovi soci Romina Leombruni, Gabriele Tittarelli e Giuseppe Renzi, e il presidente, assieme a Giustozzi, ha ricordato la storica collaborazione con l’ateneo maceratese. Già nel 1816 ci furono i primi tentativi risorgimentali ad opera di studenti universitari, che erano soci della Filarmonica. Ruffini e Giustozzi hanno annunciato l’approfondimento della collaborazione, aprendo le porte della sede anche a studenti e docenti fuori sede ed a questo proposito, nell’ambito di una sempre maggiore apertura ed offerta culturale verso il territorio, con iniziative nel teatro. Tra le novità, l’accordo dell’Università con la Federazione scacchistica italiana, vedrà l’avvio dell’attività di un circolo scacchistico maceratese che fisserà la propria sede nei locali della Filarmonica. La serata ha avuto l’apporto di Sally Moriconi con le sue interpretazioni assieme al trio, protagonista nella scena musicale e teatrale con il progetto Luxury Theater. Al termine della serata, l’immancabile taglio della torta del 213esimo compleanno con le madrine Pamela Carelli, per il consiglio direttivo, e Francesca D’Alessandro, socia della Filarmonica.

taglio_torta

sally_moriconi

IMG_9825-650x434

foto_ricordo_2-650x434
Joomla templates by a4joomla